To top
1 Lug

Ottava tappa di Napoli Fashion on the road

La moda incontra le edicole votive storiche di Napoli.

Cos’è Napoli fashion on the road? Clicca quì per saperne di più.

Eccoci finalmente arrivati all’attesissima ottava tappa del progetto del nostro web magazine Ragazze.it, il cui intento è quello di proporre e di presentare “Napoli capitale della moda”.
L’evento è patrocinato dal Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo, e sono state scelte come location, le storiche e popolari edicole votive, che potremmo definire vere piccole opere d’arte e testimonianze della tradizione e della cultura partenopea.
A differenza delle precedenti tappe, questa volta si è deciso di puntare su due giovanissime e talentuose napoletane, la creativa stilista Nunzia Tedesco e la bellissima attrice e modella Martina Maria Monti. Le edicole votive napoletane sono numerosissime, specie nel centro storico della città. Trattasi di pregevolissime forme d’architettura religiosa. Le edicole affondano le proprie radici in epoca greca, diventando numerosi secoli dopo vero e proprio strumento di illuminazione urbana in epoca borbonica, fino a diventare importante simbolo di devozione privata e popolare.

Sosta alla Trattoria Caravaggio.

La prima sosta della tappa avviene caratteristica e accogliente trattoria Caravaggio, di tipica cucina napoletana, situata nella meravigliosa cornice di Piazza Sisto Riario Sforza, di fronte all’edificio monumentale Pio della Misericordia. Proprio davanti alla splendida guglia di San Gennaro, realizzata come ringraziamento per lo scampato pericolo durante l’eruzione del Vesuvio del 1631, la modella ha gustato un piatto di spaghetti conditi con pomodorini datterini, preparati dalle abili mani del cuoco Francesco Cancelliere. Francesco mette tanta passione nel suo lavoro, ama preparare piatti anche innovativi, ma nello stesso tempo cerca di ricreare i sapori e i profumi della sua infanzia. Ci racconta, infatti, di essere cresciuto tra i fornelli del ristorante di famiglia apprendendo così l’antica arte della cultura gastronomica napoletana, quella tradizionale e verace. È la nonna vera insegnante e musa ispiratrice, c’è soprattutto un ricordo che conserva quasi gelosamente e che riguarda il cult della cucina napoletana: il ragù della domenica. Non è solo un mestiere il suo, ma una vocazione dove mette tutto sè stesso. Come il “fanciullino” di Pascoli, Francesco oggi è un ragazzone di 33 anni che non ha dimenticato il suo passato di bambino curioso, infante che, ramingo, vagava alla scoperta delle cose della vita.

La tradizione ultracentenaria del pastificio Guido Ferrara.

Francesco, per la sua cucina, si serve solo di prodotti italiani di altissima qualità, come i deliziosi spaghetti trafilati al bronzo, del pastificio Guido Ferrara. La famiglia Ferrara, realtà di storia ultracentenaria, porta avanti la sua arte di fare la pasta, iniziata  nel 1883 con un classico mulino con annesso pastificio, situato nell’Agro Nolano. Oggi con un complesso produttivo tecnologicamente avanzato, presente nell’area industriale di Nola, il pastificio Ferrara si presenta come realtà ormai stabilmente posizionata a livello internazionale tra i leader di settore. La pasta prodotta infatti, oltre ad essere distribuita sul territorio italiano, ha un ottimo mercato nel Regno Unito, in Germania, oltre che in ambito extraeuropeo negli Stati Uniti, in Africa, in Australia ed in Asia. Info su www.pastaferrara.com.

Una città sospesa nel tempo.

Napoli capitale della moda! Per lo shooting fotografico,  la giovane stilista napoletana Nunzia Tedesco, (22 anni), ha realizzato tre lunghi outfit che molto bene si sposano con il fisico esile e slanciato della bella modella e attrice Martina Maria Monti (21 anni). L’oro, le trame fiorate, il colore azzurro usati nei suoi capi e il suo incedere la rendono quasi una dea. Camminando in queste stradine strette, Vico Panettieri, Vico Paparelle al Pendino, Vico Figurari , Vico Nuovo ai Librai, che sono ricche di storia, il tempo sembra essere fermato. Ogni angolo dei vicoli, caratterizzato dalla presenza delle edicole votive,  trasuda secoli di storia, tradizioni, arte, vita. Il progetto di Ragazze.it, realizzato in una città come Napoli, bellezza multiforme e dalle mille sfaccettature, fa comprendere l’importanza di puntare sempre di più sul turismo della nostra regione, oltre che sulla capacità e creatività dei giovani.
Ed intanto non ci fermiamo con Napoli fashion on the road. E’ già in preparazione la nona tappa del progetto…

Cristina Gragnaniello

 

Produzione: Officina Creativa sas
Casting: Ragazze.it
Direzione Artistica: Cristiano Luchini
Fotografia: Renato Luchini, iPhotox
Foto Backstage: Gianni Russo, Ciro Improta
Video Backstage: Curtis & Moore Italia
Assistente: Cristina Gragnaniello
Make-Up: Studio Estetico Glamour
Fotomodella: Martina Maria Monti
Stilista: Nunzia Tedesco
Calzature: Bang
Location: Trattoria Caravaggio
Sponsor Gastronomìa: Pastificio Guido Ferrara

Clicca quì per vedere il VIDEO BACKSTAGE su Facebook.

 

Staff
Nessun commento

I commenti sono chiusi