To top
14 Set

Benefici della mela

Benefici della mela-1

Benefici della mela, un toccasana per l’organismo.

Sin dall’antichità ai nostri giorni la mela è il frutto più conosciuto, amato, mangiato e usato come ingrediente. Si può trovare in ogni stagione dell’anno, anche se la sua maturazione naturale va da fine agosto a metà settembre . Sulle nostre tavole troviamo diverse varietà: Annurca, Golden delicius, Red delicius, Stark delicius, Renetta del Canada, Renetta ruggine, Granny Smith. La mela è ricca di vitamina B1, che combatte inappetenza, stanchezza e nervosismo, vitamina B2 che facilita la digestione, protegge le mucose della bocca e dell’intestino e rinforza capelli e unghie.

Pochi zuccheri.

La mela è ben tollerata dai diabetici perché ha pochi zuccheri, contiene circa il 2% di fibre tra cui la pectina, nota per i suoi numerosi benefici. Generalmente viene mangiata cruda e in questo caso ha un’azione astringente, ma, consumata cotta, è un naturale e ottimo rimedio contro la stipsi e con l’aggiunta di miele, vecchia ricetta della nonna, attenua la tosse. I medici la consigliano alle persone anziane perché è facilmente digeribile e si può quindi consumare a fine pasto, mentre i dietologi suggeriscono di mangiare la frutta sempre lontano dai pasti principali.

Contro il colesterolo cattivo.

Infine, se consumate regolarmente, le mele abbassano il colesterolo cosiddetto “cattivo” (LDL) e aumentano quello buono (HDL) anche in pochissimo tempo e sono considerate preziose nella prevenzione di ictus e tumori. La mela è un prezioso alleato non solo per la salute ma anche per la bellezza. Le mele vengono utilizzate in cosmesi per attenuare gli arrossamenti, le macchie scure causate dal sole, anche per contrastare le rughe e rassodare la pelle. Le mele, inoltre, liberano i pori dalle impurità e sono un ottimo esfoliante e idratante.
Mangiate più mele!

Cristina Gragnaniello

Staff
Nessun commento

I commenti sono chiusi