To top
25 Set

Moda sostenibile a Napoli fashion on road

Moda sostenibile a Napoli fashion on road-1

Napoli capitale della moda con Clementine Sandner.

Cos’è Napoli fashion on the road? Clicca quì per saperne di più.

Napoli capitale della moda grazie a Napoli fashion on the road, progetto arrivato alla decima tappa e patrocinato dal Comune di NapoliAssessorato alla Cultura e al Turismo. Il design originale ed eco-sostenibile proposto dalla stilista francese Clementine Sandner, si mescolerà, in Novembre, con le bellezze e la storia del quartiere Santa Lucia.  Santa Lucia, tra i primissimi avamposti dei coloni greci in Italia, vanta una importante storia di borgo di pescatori. Deve il suo nome alla costruzione del santuario di “Santa Lucia a Mare” nel diciannovesimo secolo. Oggi nell’area sorgono alcuni dei più quotati alberghi della città di Napoli, continuando ad essere un importante luogo di richiamo per i turisti di tutto il mondo.

Moda eco-sostenibile.

Clementine parte sempre dall’idea di riutilizzare ciò che può essere riciclato. “Per me la moda sostenibile ha notevole importanza e va anche oltre il mero concetto di stile. Considerando che la futura disponibilità di risorse naturali sarà sempre più discussa, è importante pensare a nuovi modi di produrre.”

“Napoli ha una grande ricchezza culturale.”

“Non ho mai visitato Napoli ma ho sempre amato l’Italia, tutte le volte che ci sono stata. Sono certa che Napoli abbia una grande ricchezza culturale, oltre che paesaggistica. So che trasmette un’energia molto particolare. Inutile dire che sarà far parte di qualche progetto interessante in quella bellissima cornice. Mi aiuterebbe a conoscere la città ed i suoi abitanti.”

“Voglio aprirmi all’Europa”.

Il brand Clementine Sandner è  apprezzatissimo tra Francia, Giappone ed Hong Kong. ma anche in Europa. “Progetti futuri? Beh… continuare a sviluppare il mio brand, crescere in Giappone ma anche proporre le mie creazioni in ambito internazionale. Voglio aprirmi all’Europa, facendo conoscere cosa c’è dietro la lavorazione dell’antica seta giapponese. Credo sia fondamentale andare oltre il mero aspetto commerciale della moda, allo scopo di supportare al meglio lo spirito creativo che c’è dietro il grande mondo del fashion.”

Info su clementinesandner.com.

Staff
Nessun commento

I commenti sono chiusi